Museo del motorismo siciliano e della Targa Florio a Termini Imerese

Si allarga il ventaglio dei tesori offerti al godimento del appassionati che vogliono vivere la memoria della Targa Florio in Sicilia. Dopo i musei di Cerda, Collesano e Campofelice di Roccella, un nuovo scrigno è pronto ad elargire emozioni ai cultori della mitica sfida automobilistica madonita.

Si tratta del Museo del motorismo siciliano e della Targa Florio di Termini Imerese, che custodisce al suo interno alcuni splendidi esemplari dell'arte a quattro ruote. Il complesso è in evoluzione, perché nuovi spazi e altre vetture si aggiungeranno a quelle già esposte nelle sale, in una cornice arricchita da altri cimeli. L'occhio, però, non è puntato solo al passato: la struttura stimola anche la riflessione verso il futuro del settore automotive, in ambito racing e produttivo.

Via | Facebook.com

  • shares
  • Mail