F1, Red Bull gode della priorità Renault

Renault è pronta a fornire le sue unità motoristiche ad altre squadre in griglia, ma la priorità della casa francese resta la Red Bull, che non deve subire nessuna influenza negativa da un'eventuale estensione dell’impegno.

La Régie, d’altronde, ha guadagnato con il team di Milton Keynes il terzo successo iridato consecutivo in Formula 1. Sarebbe stupido, quindi, compromettere la funzionalità dell’intesa, disperdendo le energie in altri rivoli se questo non garantisse la massima efficienza nella partnership con le “lattine volanti”.

Il costruttore transalpino fornisce anche Lotus, Williams e Caterham. A queste si potrebbero aggiungere altre squadre in futuro, come dice il presidente Carlos Ghosn, che si affretta a precisare come la priorità numero uno resta comunque la Red Bull: “Siamo pronti ad offrire la nostra tecnologia a più team, purché ciò non diluisca l'attenzione su quello più vittorioso. Per noi conservare un forte sostegno tecnico alla Red Bull è un dovere primario”.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail