F1, Todt pensa che Montezemolo ed Ecclestone ritroveranno l'intesa

Jean Todt minimizza la portata del battibecco a distanza fra Bernie Ecclestone e Luca di Montezemolo. Il boss della Formula 1 e il presidente della Ferrari si sono resi protagonisti di una guerra di parole negli scorsi giorni, in relazione alla richiesta della scuderia di Maranello di avere chiarimenti dalla federazione sulla regolarità del sorpasso di Sebastian Vettel su Jean-Eric Vergne, nel Gran Premio del Brasile di Interlagos, dove il tedesco della Red Bull ha incassato il terzo titolo mondiale consecutivo.

Se Ecclestone aveva bollato come ridicolo il comportamento della squadra italiana, Montezemolo non era stato meno tenero nei confronti del manager inglese, accusato di essere troppo vecchio per gestire la categoria al vertice del motorsport.

Tods crede che i due supereranno presto gli attriti, recuperando il rapporto precedente. Ecco come il presidente della Fia si esprime in una nota dell’agenzia di stampa italiana Ansa: “Tratteremo la questione a tempo debito e in modo pragmatico, come sempre”.

Interpellato sulla continua richiesta degli uomini di Maranello per una riduzione del peso specifico dell’aerodinamica sul pacchetto prestazionale delle monoposto, Tods glissa con molta diplomazia: “La Ferrari ha appena completato una grande stagione e sono sicuro che ne avrà una ancora migliore”.

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: