F1, Perez punta al titolo con la McLaren nel 2013

sergio perez

Sergio Perez, sbarcato in McLaren al posto di Lewis Hamilton, punta a vincere il titolo conduttori 2013: “Il mio obiettivo è quello di guadagnare il campionato già l'anno prossimo”. Si tratta chiaramente di un proposito difficile da concretizzare, come ammette lo stesso pilota messicano: “Per farcela occorre lavorare tanto nell’arco della stagione, quindi è molto importante iniziare al meglio la preparazione, per cercare di coronare le mie ambizioni e quelle della scuderia”.

Ricordiamo che Perez ha fatto il suo debutto in Formula 1 con la Sauber nel 2011, fornendo alcune prestazioni impressionanti nella sua giovane carriera nel Circus, che gli hanno aperto le porte del team di Woking: “La McLaren è una squadra con le carte in regola per vincere. Quest'anno ha patito diversi problemi di affidabilità, ma i tecnici sono al lavoro per risolvere i punti deboli, aprendo così la speranza della gloria iridata”.

Penso –prosegue il talentuoso messicano- che quanto appena detto sia realistico, perché lo staff è in grado di produrre una monoposto molto efficace. Gli obiettivi devono essere alti. McLaren vuole vincere ogni singola gara. Mi aspetta una sfida molto grande ed eccitante. Speriamo di essere competitivi sin dalla prima gara. Non vedo l’ora di scendere in pista a Melbourne”. Qui si svolgerà il primo round del calendario agonistico 2013.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: