Il Rally di Monte Carlo nell'IRC 2009


L'Intercontinental Rally Challenge, la serie lanciata un anno fa da Eurosport, a partire dalla prossima stagione si arricchirà di un nuovo e prestigiosissimo appuntamento: il Rally di Montecarlo. La decisione è stata ufficializzata stamattina nella sede dell'Automobile Club de Monaco dal presidente del club monegasco Michel Boeri e dal presidente di Eurosport Events Jacques Behar.

La 77esima edizione del Montecarlo sarà mantenuta come tradizione a Gennaio ed aprirà una nuova stagione dell'IRC che dovrebbe contare 10-12 prove. Il rally monegasco rientrerà a far parte del WRC nel 2010, dal momento che la FIA ha stabilito un criterio di rotazione nel Mondiale Rally per dare spazio ai paesi emergenti. I primi cambi avverranno nel 2009 con gli ingressi del Rally di Irlanda, che aprirà la prossima stagione mondiale, di Cipro, Portogallo e Polonia, mentre nel 2010 Finlandia, Gran Bretagna, Grecia e Italia lasceranno spazio ai rally di Indonesia, Russia e Bulgaria.

"Con il nuovo sistema di alternanza attuato dalla FIA abbiamo valutato diverse possibilità per mantenere in piedi l'organizzazione del Monte Carlo Rally. L'IRC è la soluzione perfetta", ha dichiarato il direttore di gara René Isoart.

Soddisfatto da parte sua anche Behar: "E' veramente un grande onore per l'IRC iniziare la stagione 2009 con il Rally di Monte Carlo, l'evento più prestigioso della storia di questo sport. Abbiamo messo a punto una strategia mediatica innovativa intorno l'IRC, per il quale l'obbiettivo è avvicinare i rally alla gente, soprattutto attraverso la diretta TV".

Via | IRC

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: