McLaren, Jenson Button crede che Sergio Perez saprà gestire la pressione

Jenson Button lo avrà come compagno di squadra l’anno prossimo e, a differenza di molti osservatori, crede che Sergio Perez non farà fatica a gestire le mille attenzioni mediatiche che stringono in una specie di morsa gli interpreti di una formazione di primo livello come la McLaren.

Il pilota messicano, chiamato a sostituire Lewis Hamilton nel team di Woking, è molto determinato, con propositi che non lasciano spazio ai dubbi: lui crede di poter vincere il titolo già l’anno prossimo. Quantomeno ci proverà. In attesa di verificare in pista la concretezza delle sue ambizioni, alcuni cercano di preparare il talentuoso pilota alle pressioni tipiche di una grande squadra, sempre sotto le luci dei riflettori.

Anche se lo stress di un top team è un dato concreto, Button crede che questo non porrà particolari problemi a Perez: “Sicuramente Sergio dovrà fare i conti con una pressione maggiore, ma quando ha le doti giuste e sei competitivo in una squadra forte non dai troppo peso alla cosa”.

Via | Planet-f1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: