F1, Horner non avrebbe tenuto Massa se fosse stato alla Ferrari

A giochi chiusi, Christian Horner mette il naso negli affari altrui, esprimendo il suo punto di vista su una delle scelte più controverse della Ferrari: quella di confermare Felipe Massa anche per il 2013. Il team principal della Red Bull dice che se fosse stato al timone di comando di Maranello, avrebbe interrotto il matrimonio con il pilota brasiliano.

Interpellato sul tema, Horner ha detto chiaramente: “Non avrei firmato un nuovo accordo con Felipe. Purtroppo i suoi risultati non sono stati brillanti. Basta guardare quello che ha fatto il compagno di squadra Fernando Alonso con una macchina presumibilmente uguale alla sua per avere l'esatta percezione dello scarto”.

Ovviamente –aggiunge Horner- credo che la Ferrari abbia dato un’occhiata anche ad altri piloti, compreso uno dei nostrti, per cui evidentemente avevano qualche perplessità su Felipe, ma le loro opzioni erano limitate e non sono riusciti a trovare di meglio”.

Inizialmente Sergio Perez sembrava una delle possibilità sul tavolo di Maranello, poi si è deciso di rinnovare la fiducia a Massa, dopo il progresso prestazionale compiuto dal paulista nella parte finale della stagione.

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: