Dennis parla della stagione in arrivo: "Non temiamo Alonso, ma solo la Ferrari"

Dennis ed Hamilton, inseparabili
La Mc Laren punta decisa verso la sua grande riscossa. E se in casa Renault c'è chi come Flavio Briatore manifesta un certo ottimismo per la stagione 2008 annunciando un Fernando Alonso più carico e maturo di prima, dal teram di Woking sembrano snobbare il talento spagnolo e la sua squadra, tenendoli fuori dalla lista dei possibili rivali per il prossimo campionato.

A dirlo è il patron Ron Dennis, che interrogato in merito alla stagione che sarà ha focalizzato gli obbiettivi del suo team nella vittoria del titolo mondiale e in una ennesima lotta con la Ferrari, non preoccupandosi affatto della Renault e del pilota spagnolo in seno al suo team l'anno passato. Eccolo ai microfoni: "Fernando non ci preoccupa affatto. Rispettiamo gli avversari ma preferiamo non stare a preoccuparci di loro. Il nostro principale avversario sarà la Ferrari"

Dennis poi h anche dichiarato di essere fiducioso riguardo alla nuova coppia Hamilton-Heikki Kovalainen, ma non nasconde la voglia di rivalsa del suo pupillo inglese: "Con Kovalainen la situazione sarà diversa nella squadra e il clima sarà senz'altro più collaborativo. Come tutti i piloti forti ed ambiziosi, Lewis vuole vincere e per questo era deluso a fine stagione.

Ha comunque vinto 4 gare disputando un grande campionato a soli 23 anni. Adesso può solo migliorare, soprattutto adesso che ha scelto di potere vivere quasi tutta la sua carriera di pilota in Formula 1 con un team come la McLaren".

via | Racing World

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: