Vettel non è turbato dal fatto che qualcuno consideri Alonso il più bravo

Sebastian Vettel vuole mostrarsi sereno rispetto al pensiero di quanti credono che Fernando Alonso sia il miglior pilota di Formula 1, a dispetto dei tre titoli mondiali consecutivi dell'interprete di punta della Red Bull.

Un recente sondaggio condotto in segreto fra tutti i team principal del Circus ha portato alla conclusione che lo spagnolo è stato il driver più bravo del 2012, almeno secondo loro. Il campione tedesco tratta il tema con fair-play sulle pagine di Auto Motor und Sport: “Se la gente pensa che Alonso vinca per la sua bravura mentre io per le doti della macchina, ciò è anche per colpa di Fernando, ma non mi preoccupa”.

Ammiro molto Alonso –prosegue Vettel- e lo rispetto come pilota. Per me era chiaro fin dall'inizio che il mio avversario per il titolo sarebbe stato lui. Non voglio stare qui a giustificare i miei meriti, ma abbiamo vinto delle gare che non dovevamo vincere. Quanto alla Ferrari, questa è diventata competitiva più rapidamente di quanto ci aspettassimo. Sì, forse in Malesia non avrebbe vinto in condizioni di asciutto, ma già da Barcellona, è stata tra le migliori. La sua forza è stata quella di essere sempre veloce anche se quasi mai la più veloce”.

Via | F1sa.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: