Ecco la Renault F1 R28


Presentati oggi ufficialmente negli stabilimenti Renault di Boulogne-Billancourt a Parigi la monoposto per la stagione di Formula 1 2008 e i piloti, con il rientrante Fernando Alonso che affiancherà il giovane debuttante Nelsinho Piquet e le riserve Lucas di Grassi e Romain Grosjean.


A causa del congelamento delle unità, che resterà il V8 RS27, il team si è dovuto concentrare ad adattarlo alla nuova centralina unica: "La transizione alla SECU è stato un grosso carico di lavoro, e rimane tale", spiega il tecnico Rob White. "Ovviamente l'unità stessa è il cambiamento più importante della nuova stagione, ma ci sono molti nuovi software che l'accompagnano. Abbiamo dovuto adattarli tutti, e imparare ad ottenerne il massimo. Se non ci è consentito di sviluppare il motore, rimane molto da fare per ottenerne buone prestazioni ed affidabilità. Questi V8 rimangono complicati e sofisticati, noi dobbiamo essere molto vigili sulla qualità dei componenti e riguardo il modo in cui il motore viene usato dai piloti".


Alonso e Piquet saranno affiancati dal 23enne brasiliano di Grassi, reduce da una stagione in GP2, e dal 21enne francese Grosjean, che disputerà lo stesso campionato cadetto e ha già vinto con una doppietta la prima prova della serie GP2 Asia con la ART Grand Prix. Il primo seguirà costantemente lo sviluppo della F1 R28 durante la stagione, mentre Grosjean prenderà parte ad alcuni test.



Da metà 2008 l' ING Renault F1 Team avrà a disposizione un centro di sviluppo tutto nuovo che è attualmente in ultimazione ad Enstone: "Abbiamo la forza per superare le nostre delusioni", dice Flavio Briatore. "Renault ha investito sul futuro a Enstone, specialmente con il nuovo CFD Centre, che ci darà la stabilità per andare avanti. La nuova monoposto è un cambio di rotta per la squadra e siamo stati aggressivi nel concepirla. Quando aggiungi l'abilità di Fernando a guidare il team in pista è una combinazione potente. Ricordate, nel 2007 siamo finiti terzi con una macchina cattiva, che non abbiamo sviluppato per mezza stagione. Per il 2008 abbiamo una buona macchina e un campione del mondo. La situazione sembra promettente".


Via | Renault F1 Racing Team

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: