I piloti BMW ETCS premiati dalla Casa di Monaco



La validità dell'ETCS ha valicato i confini nazionali già da diverso tempo e, al riguardo, con piacere riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa ufficiale della Peroni Promotion Incentive:

I migliori piloti BMW che quest’anno hanno preso parte al campionato ECTS organizzato sin dal 1998 dalla Peroni Promotion Incentive, sono stati premiati, ad inizio dicembre, nell’appuntamento annuo che la casa di Monaco di Baviera organizza per i migliori piloti mondiali.
Walter Meloni (in foto) è giunto tredicesimo assoluto e primo degli Italiani, precedendo di tre piazze il trio Pindari/Lusuardi/Gabellini vincitori dell’ETCS 2005, e gli altri Italiani in classifica De Lorenzi e Bernasconi. I due equipaggi dell’ETCS, entrambi su M3 E46 3.2, sono stati premiati dal direttore reparto corse BMW in persona Mario Theissen nella cerimonia svoltasi a Seefeld, Tyrolo (CH) il 5 dicembre, coronando una stagione memorabile per i colori nazionali e confermando la risonanza a livello mondiale che l’ETCS ha ormai raggiunto da qualche anno.
L’ETCS infatti nel 2005 è stato inserito nel programma BMW Sports Trophy 2005 sulla base del regolamento BMW Sportpokal che in base ad un sistema di punteggi premia per i risultati ottenuti nell’arco della stagione con vetture turismo i migliori venti equipaggi al mondo.
Anche per la stagione ormai imminente, l’impegno del Gruppo Peroni rimane inalterato garantendo l’adesione al programma BMW Sportpokal in segno di continuità con quella veste internazionale che l’ETCS da sempre ricopre. Come per il 2005, delle sette prove in calendario della durata di 4 e 6 ore, ben due si disputeranno oltre confine in Francia e Croazia.

  • shares
  • Mail