F1, Button crede in un 2013 più felice per la McLaren

Jenson Button è convinto che la McLaren non ripeterà i passi falsi che hanno decretato la fine delle speranze iridate del team nel 2013. Con questa certezza il pilota della scuderia inglese spera che l’assalto al titolo vada a buon fine nella prossima stagione agonistica.

Anche se la scuderia di Woking non ha sfruttato al massimo il suo potenziale nel campionato andato in archivio, per errori e problemi di affidabilità dai risvolti pesanti sul bilancio finale della squadra, Button è pieno di speranza per il nuovo anno.

Lui crede che la McLaren non ripeterà gli sbagli del 2012, per affrontare la stagione con armi più affilate. Ecco come si è espresso sulle pagine di Autosport: “Purtroppo non tutto è andato per il verso giusto, ma se inizieremo la prossima stagione con un ritmo incisivo nelle prime gare, non perderemo per strada punti preziosi come è successo nell’ultimo campionato. Ho una grande squadre dietro di me e credo nella nostra forza”.

Via | Autosport.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail