La Nissan GT-R Super GT ed il mito Skyline



Grazie alla collaborazione del nostro lettore Francesco vi possiamo mostrare le belle immagini che sono a corredo di questo post e che riprendono la nuovissima Nissan GT-R SuperGT ufficiale che segna il ritorno alle competizioni ufficiali della Casa giapponese. Le foto sono state scattate nel corso evento organizzato da Yokohama e Nissan Motorsport in occasione del quale oltre all Super GT per l'occasione erano esposte in grande spolvero tutte le Gt-R dalla prima all'ultima.

Un occasione per rifarsi gli occhi davanti ad una delle auto sportive giapponesi più mitiche dell'era moderna, una vera e propria icona che finalmente la Nissan ha deciso di rendere regolarmente acquistabile in Italia. Quindi niente più sogni con i videogiochi come Granturismo (dove era possibile mettersi al volante di svariate "Skyline" come la R34 GT-R) ma un auto destinata a diventare molto velocemente un punto di riferimento anche nel mercato europeo.

E che ora con la versione Racing SuperGT tornerà anche a calcare le piste con una vettura che è figlia di una stretta collaborazione tra il centro disegn e la Nismo, il reparto corse della Casa.






Già svelata nel corso del Salone dell'auto di Tokyo Auto Salon anche questa versione racing della Skyline mantiene prima di tutto l'impronta generale tipica del modello: parafanghi bombatissimi, appendici aerodinamiche extra large ed un aspetto generale da vera bastarda. E del resto i richiami alla Fairlady Z vincitutto sono inevitabili.

Anche se ora la livrea parla di cromatismi che partono da dietro e attraversano la vettura con una una serie di linee longitudinali nere e rosso: il primo colore simboleggia le prestazioni della Gt-R, il secondo ha a che vedere con la vocazione sportiva. Ma design a parte la nuova GT-R sembra sarà soprattutto molta sostanza: si parla di un peso di 1100 (a differenza della versione stradale leggermente "grassottella" per una potenza di 493cv contro i 450 della versione di serie: gli avversari sono avvisati!

Ma la presentazione della nuova arma assoluta è anche una bellissima occasione per riammirare come detto prima tutta la gloriosa stirpe della Skyline. Seppure il nome è stato usato dalla Nisann fin dal 1959 per vari tipi di auto, la serie Skyline come la conosciamo noi nasce nel 1989 per volontà della Casa Nipponica per vincere il campionato turismo Giapponese.

Ma la sua carriera come oggi sappiamo è andata ben oltre, ed a riguardo per un veloce riassuntino vi consigliamo di dare un occhio qui .





























  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: