Red Bull RB9, Webber si aspetta un sostegno pieno dalla squadra

red bull rb9

Mark Webber sarà il primo a portare in pista la Red Bull RB9 e si aspetta di disputare una stagione felice, per mettersi alle spalle le critiche e i giudizi sferzanti nei suoi confronti, giunti anche da uomini di primo piano del team di Milton Keynes. Chiaro il riferimento ad Helmut Marko, mai tenero nei suoi confronti, specie negli ultimi tempi.

Il pilota australiano delle “lattine volanti” è pronto a smontare quelli che reputa dei pregiudizi nei suoi confronti, attribuiti al consulente sportivo di Dietrich Mateschitz. Per disputare una stagione brillante avrà, tuttavia, bisogno del pieno supporto della squadra. Su questo fronte Webber si mostra sereno: “Sono fiducioso di un sostegno al 100% da parte del team. Non si possono vincere dei campionati con il 90% di aiuto. Credo di potermi ritagliare un ruolo importante nella stagione all’orizzonte, il mio spirito mi porta ad essere ottimista”.

In suo aiuto scende in campo Christian Horner, che prende le distanze dalle dichiarazioni di Marko nei confronti del pilota di Queanbeyan. Riferendosi alle scintille fra i due, il team principal della Red Bull si esprime in questi termini: “Helmut è un tipo schietto, che esprime senza filtri le sue opinioni, non sempre coincidenti con quelli della squadra. Se Mark non ci avesse soddisfatto, non avremmo prolungato l’intesa”.

Via | Planet-f1.com
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: