F1, debutto col botto per Hamilton alla Mercedes

E’ stato un debutto col botto, nel senso letterale del termine, quello di Lewis Hamilton con la Mercedes W04. L’asso di Stevenage, infatti, è andato a finire contro le barriere sulla pista di Jerez de la Frontera, teatro della prima sessione di test collettivi in vista del prossimo campionato del mondo di Formula 1.

Per fortuna il pilota anglocaraibo non si è fatto male. Limitati i danni sulla vettura, con ferite riparabili, che non gettano nel panico gli uomini della “stella”. Hamilton ha sofferto una perdita di pressione ai freni posteriori, che ha reso inevitabile l’escursione fuori dal manto d'asfalto.

Le ultime notizie, però, sono poco incoraggianti per la Mercedes, che forse non riuscirà ad effettuare le "medicature" sull'auto in tempo utile per riprendere a girare oggi. Se si considerano i problemi, di altra natura, accusati ieri da Nico Rosberg, si capisce quanto il quadro sia grigio, per il basso chilometraggio accumulato dalla W04 nei primi due giorni di prove.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: