Felipe Massa: "Non abbasserò la testa"

fel_massa

In due gare non ha collezionato nemmeno un punto: un magro bottino per lui, che era partito coi migliori auspici. Ma Felipe Massa non getta la spugna: "Qui si poteva fare doppietta, perché il nostro potenziale è molto alto. Ho preso un cordolo forte all'uscita della curva 6 e, quando sono entrato nella successiva svolta, mi è partito il posteriore. Il campionato non è iniziato come volevo, ma non abbasserò la testa".

Chiaro il riferimento a chi gli rimprovera una perdita di lucidità. Ai suoi detrattori, che trovano nell'uscita di Sepang un nuovo spunto per attaccarlo, il brasiliano risponde: "Non devo dimostrare niente a nessuno". Sarebbe però opportuno che il pilota carioca cercasse di recuperare un po' di equilibrio interiore: un gesto che farebbe bene a lui, ai suoi tifosi e alla Ferrari. Perché, anche se il campionato è lungo, non si possono lasciare troppi punti per strada.

Via | Raisport.it

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: