Attesa per il 13° Slalom Torregrotta - Roccavaldina

slalom

Si svolgerà il 6 aprile la tredicesima edizione dello Slalom Torregrotta-Roccavaldina (Me), seconda gara del Campionato Italiano della specialità. La manifestazione promossa dal Gianfranco Cunico Club di Torregrotta ed organizzata tecnicamente dall’Automobile Club Messina, è stata presentata nell’aula consiliare di Torregrotta nel pomeriggio di sabato 15 marzo.

L’incontro è diventato occasione di dialogo tra i numerosi politici di ogni livello che sono intervenuti numerosi, confermando la piena fiducia nell’efficacia promozionale della corsa messinese, appuntamento imperdibile per i migliori piloti del panorama nazionale e per il pubblico, che per due giorni invade i due centri tirrenici.

Sarà possibile iscriversi fino a lunedì 31 marzo, anche se sono già pervenute in gran numero le adesioni e tutti i nomi più altisonanti della specialità hanno, come consuetudine, confermato la propria presenza alla seconda delle dodici gare di Campionato Italiano Slalom, prestigioso calendario di cui la corsa fa parte per il quarto anno consecutivo. Fino a chiusura iscrizioni l’organizzazione non ufficializzerà nessun nome iscritto.

Una squadra solida e professionale quella formata dal connubio tra i promotori del Gioanfranco Cunico Club, gli organizzatori dell’Automobile Club Messina, le pubbliche Amministrazioni ed alcune solide realtà economiche locali, riuscita ad entrare nel novero dei migliori d’Italia e rimanervi per quattro anni di seguito, nonostante la pressante concorrenza.

I promotori del Gianfranco Cunico Club anche quest’anno riserveranno una gradita sorpresa ai numerosi ospiti di Torregrotta in arrivo da tutta Italia. La sera di sabato 5 aprile dopo le verifiche, vi saranno varie iniziative di intrattenimento nella Piazza centrale di Torregrotta con degustazione di una specialità tipica locale. Una festa per i tanti ospiti ormai divenuta una consuetudine a Torregrotta.

Domenica mattina alle 10, la parola passerà ai motori ed ai cronometri, i migliori piloti d’Italia infuocheranno spettacolari duelli a caccia di punti preziosi per la conquista del titolo tricolore, sulle tre manche in cui si articola la competizione. Le migliaia di spettatori potranno assistere alle incandescenti sfide in tutta sicurezza, ai bordi della S.P. 59 che unisce Torregrotta a Roccavaldina, sulla quale saranno dislocate 13 postazioni di rallentamento lungo 3,5 Km.

Lo start anche quaest’anno sarà situato in prossimità dell’ex mattatoio di Torregrotta, mentre i traguardo si trova alle porte di Roccavaldina. Nel 2007 vittoria al campano Luigi Vinaccia su Osella Pa/9 spinta da un motore Alfa Romeo, che fatto tris nella gara torrese, davanti alla Osella Pa/9 A.R. del molisano Fabio Emanuele e l’altro campano Salvatore Langellotto su Osella Pa/21S.

Via | Ufficio Stampa by erregiMEDIA

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: