C.I. Velocità Montagna, Iaquinta all'assalto dell'E2/B con la Ligier

Si avvicina il primo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna 2013, che promette uno spettacolo agonistico all'altezza della tradizione. Nella stagione alle porte i top drivers cercheranno di esprimere ancora una volta al meglio il loro potenziale, per puntare al vertice.

Rosario Iaquinta è pronto alla sfida, che sosterrà al volante di una Ligier JS 49 con motore Bmw da tre litri, in versione E2/B. Il pilota di Castrovillari ha già svolto dei test con la vettura nella nuova configurazione sul circuito di Battipaglia. La preparazione e lo sviluppo sono curati dal Team Dalmazia. La biposto francese disporrà di un propulsore capace di erogare 430 cavalli.

Queste le parole del driver calabrese: "Abbiamo provato la macchina e l'impressione è stata subito più che positiva. Eravamo in notevole sovrappeso, per cui ancora il potenziale a disposizione è parecchio. Il nostro lavoro si è concentrato anche su assetto e aerodinamica in relazione alla maggior potenza rispetto alla versione CN". La preparazione del 6 cilindri Bmw di ultima evoluzione è affidata alla LRM dei fratelli Petriglieri.

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail