GT Sprint, Black Team e Ombra Racing Team a Vallelunga

Sul circuito di Vallelunga, nei due giorni alle spalle, sono scesi in pista sia il Black Team che l’Ombra Racing Team, con l’obiettivo di testare le vetture ed i piloti che prenderanno parte alla prossima stagione della GT Sprint International Series.

La compagine, reduce da un’annata perfetta in cui ha messo a segno sia il titolo team che quello piloti con Andrea Palma, ha portato sul tracciato romano tre vetture: la Ferrari 458 Italia GTS2 vincitrice del titolo, una seconda 458 Italia in configurazione GT3 (che potrebbe esordire quest’anno all’interno della classe GTS3) ed una terza vettura del "cavallino rampante" (la F430) alla guida della quale si sono alternati alcuni piloti russi interessati a prendere parte al campionato ideato da Maurizio Flammini.

Ecco le parole di Oscar Berselli, team manager di Black Team: "I test stanno andando benissimo. Stiamo provando alcuni nuovi piloti e non nascondo che per l’imminente stagione stiamo guardando con interesse anche alla GTS3, dato che abbiamo in fase di sviluppo anche una seconda 458. È ancora presto per giudicare il livello di preparazione delle vetture. Dobbiamo continuare a lavorare duro per riprendere da dove avevamo lasciato lo scorso anno".

Presente nelle due giornate di test di Vallelunga anche l’Ombra Racing Team, sempre con una Ferrari 458 GT3 affidata al campione in carica di classe Mario Cordoni. Lo stesso team manager Davide Mazzoleni ha confermato il vivo interesse di volere schierare quest’anno due vetture, mentre sono in attesa degli ultimi aggiornamenti previsti per la "rossa" di Maranello.

Queste le parole di Cordoni: "Stiamo riprendendo la forma per essere ancora più competitivi. Giovedì ho percorso circa 25 tornate per provare alcuni differenti tipi di set-up prima di potere disporre degli ultimi aggiornamenti. Non ho potuto spingere al massimo perché la temperatura dell’asfalto ancora non permette di arrivare al limite. Vedo queste giornate di test come una sorta di rodaggio che ci permetterà di essere ancora al 'top' nei mesi a venire. L’affiatamento con il team è sempre più forte e sono certo che anche quest’anno potremo dire la nostra in una serie che raccoglie sempre più consensi nel panorama delle GT".

Via | Superstarsworld.com

  • shares
  • Mail