Mercedes, Hamilton è più prudente di Rosberg

Lewis Hamilton, che pure mira alla gloria, è più prudente nelle sensazioni rispetto al compagno di squadra Nico Rosberg, che si aspetta una Mercedes in grado di vincere diverse gare nel 2013, come ipotizzano alcuni osservatori.

L’asso di Stevenage, pur ammettendo la bontà di fondo della W04, è meno gasato del tedesco e dice che i tecnici devono trovare più carico aerodinamico per rendere competitiva l’auto. Di possibili vittorie, poi, Hamilton non vuole neppure parlare.

Ecco la sua analisi: “La nostra vettura non è certo lenta, ma non è ancora abbastanza veloce per puntare al top. Abbiamo bisogno di più deportanza. In questa fase non dobbiamo pensare al gradino più alto del podio, speriamo di entrare nella top ten”. Nelle dichiarazioni di Hamilton si coglie il desiderio di frenare i facili entusiasmi, per rendere più proficuo il lavoro del team.

Via | Thef1times.com
Foto | Getty Images (tutti i diritti riservati)

  • shares
  • Mail