Marussia, il sedile di Razia potrebbe essere in pericolo

Il sedile di Luiz Razia alla Marussia potrebbe essere in pericolo, perché alcuni dei suoi sponsor non hanno ancora versato al team quanto dovuto. Le prime voci sul fatto che qualcosa non andava avevano preso piede nei test dei giorni scorsi, ma ora lo scenario assume contorni più netti.

Il vice-campione della GP2 ammette l’esistenza del problema, dovuto al fatto che gli sponsor sono in ritardo sui pagamenti alla squadra, ma la questione dovrebbe risolversi presto. Razia pensa che il budget promesso dovrebbe arrivare in tempi ragionevoli nelle casse della scuderia russa.

Ecco le sue parole: “Nel contratto ci sono alcune clausole di salvaguardia. Abbiamo fiducia in loro, anche se ci sono stati alcuni conflitti. Credo che risolveremo presto la questione, abbiamo bisogno solo di un paio di giorni”.

Via | Thef1times.com
Foto | Getty Images (tutti i diritti riservati)

  • shares
  • Mail