Nissan ai nastri di partenza della 24 Ore di Le Mans 2014

Quest'anno salterà l'impegno, ma la Nissan tornerà alla 24 Ore di Le Mans nel 2014, con lo stesso spirito con cui ha partecipato all'edizione del 2012 con la pioneristica Deltawing. La notizia giunge direttamente da Carlos Ghosn, amministratore unico delegato della casa automobilistica nipponica.

Come sempre sarà il tema dell'innovazione a dettare il passo. In questo caso lo studio prenderà forma con una race car a tecnologia elettrica. Trattandosi di un progetto inedito, in termini di propulsione, si verificherà prima la possibilità di ottenere il classico nulla osta per l'ammissione in LMP1 dall'Automobile Club de l'Ouest (ACO) e dalla Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA).

"Torneremo a Le Mans -dice Ghosn- con un'auto che sarà il banco di prova per un test ad alta velocità in uno dei contesti più difficili per le nostre tecnologie elettriche per le vetture stradali e da corsa". Le rivelazioni del boss confermano l'impegno Nissan verso l'innovazione, anche nel mondo del motorsport.

Via | Nissan.com

  • shares
  • Mail