Ferrari, Domenicali è prudente in vista della gara di Melbourne

Con l’avvicinarsi della nuova stagione agonistica, in Formula 1 ci si interroga sui valori in pista, nel tentativo di scoprire chi abbia le carte in regola per guadagnare i risultati più prestigiosi. Stefano Domenicali non cede al gioco dell’ottimismo e sfoggia una giusta dose di prudenza. Secondo il team principal della Ferrari, la nuova “rossa” non sarà probabilmente la vettura più veloce del lotto nella gara di apertura in Australia, nonostante i risultati incoraggianti delle prime due sessioni di test invernali.

L’obiettivo –ha detto Domenicali alla Reuters- è quello di essere vicini al vertice. Sarei molto sorpreso se la F138 fosse la monoposto più veloce nella prima gara, che andrà in scena nelle prossime settimane a Melbourne. Se però ci troveremo entro i due decimi dai più veloci saremo relativamente sereni, perché la stagione è lunga e tutto è possibile”.

L’anno scorso la scuderia del “cavallino rampante” iniziò male il campionato. Ora le cose dovrebbero andare decisamente meglio, perché sia Fernando Alonso che Felipe Massa hanno espresso pareri positivi sull’ultima nata che, a loro giudizio, è su un altro pianeta rispetto alla F2012.

Via | F1sa.com
Foto | Getty Images (tutti i diritti riservati)

  • shares
  • Mail