Alonso e Massa nel cuore di Maranello e della Ferrari in vista di Shanghai

Fernando Alonso e Felipe Massa sono stati a Maranello fino a poche ore fa, per definire gli ultimi dettagli in vista della trasferta cinese, che li vedrà presto impegnati in pista, per affrontare la sfida di Shanghai, terza tappa del Campionato del Mondo di Formula 1 2013. Lo riferisce il sito ufficiale della Ferrari, che racconta alcuni aspetti della loro attività presso la sede del “cavallino rampante”.

Due i giorni di permanenza dello spagnolo, uno per il brasiliano. La priorità è stata il motorsport, con prove al simulatore e confronti con i tecnici, per fare il punto della situazione. Gli interpreti della F138 si sono incontrati con il team principal Stefano Domenicali, per le ultime valutazioni in vista della trasferta della Grande Muraglia.

I due sono stati impegnati a Maranello in un intenso programma di attività sportive, tecniche e promozionali. Non sono mancati i momenti dedicati ad altro, come la produzione. In quest’ottica Alonso ha avuto modo di proseguire il lavoro di messa a punto sulla nuova LaFerrari, un progetto cui il pilota spagnolo tiene particolarmente.

Come si legge sul sito della casa emiliana, il suo contributo negli ultimi mesi è arrivato su diversi fronti: definizione della posizione di guida, collocazione dei comandi e comportamento della vettura in pista, ultimato giovedì a Fiorano grazie a una giornata di sole.

Alonso si è pure concesso un tour aziendale, visitando alcuni reparti della Gestione Industriale tra cui la Fonderia, dove si producono teste, cilindri e basamenti, e la Verniciatura, dove si provvede a verniciare le scocche prima del successivo passaggio alla linea di montaggio. Un modo per riassaporare le emozioni della tecnologia e dell’artigianato, in una tela dove si registra un’importante connessione fra il mondo delle corse e quello della produzione stradale.

Foto | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: