McLaren fiduciosa in un ritmo migliore nel GP Cina di F1

mclaren f1 mp-28 2013

In casa McLaren si percepisce una buona dose di fiducia in vista del Gran Premio di Cina di Formula 1. Gli uomini di Woking sono convinti di potersi presentare con migliori credenziali ai nastri di partenza della prossima gara del calendario agonistico 2013.

Martin Whitmarsh pensa che la migliore comprensione della MP4-28 e le tre settimane di pausa dopo la sfida di Sepang possano consentire una significativa ripresa di tono della monoposto inglese. Ecco le parole del manager d’oltremanica pubblicate su F1 Times: “Chiaramente la nostra performance in Australia e Malesia è stata sotto gli standard che è lecito attendersi da noi. Tuttavia, questo intervallo prima della gara cinese e il miglior database sulla monoposto ci regalano qualche nota di ottimismo. Una serie di fattori fanno ipotizzare possibili miglioramenti prestazionali”.

mclaren f1 mp-28 2013
mclaren f1 mp-28 2013
mclaren f1 mp-28 2013
mclaren f1 mp-28 2013

Gli ingegneri, i progettisti e i meccanici –prosegue l’amministratore delegato della McLaren- hanno lavorato senza sosta e minuziosamente per sbloccare il potenziale della vettura. Siamo sicuri che stiamo iniziando a voltare pagina”. La stessa sensazione viene vissuta da Sergio Perez, stupito dalla capacità di risposta del team: “Per me è incredibile vedere la velocità di reazione della squadra”.

Intanto, però, bisogna fare i conti con l’esito infelice dei primi due Gran Premi stagionali, dove la McLaren ha incassato solo quattro punti fra Melbourne e Sepang, quando la Red Bull ne ha già 66, con Ferrari e Lotus in piazza d’onore, a quota 40. Pure la Mercedes, dove è sbarcato Lewis Hamilton, è messa decisamente meglio, con 37 punti all’attivo. Anche se è presto per tirare le somme, pare chiaro che l’avvio di stagione non è stato felice per il team di Woking, molto lontano dalle aspettative. Questo scenario non preoccupa troppo il management. Almeno così sembra!

Whitmarsh ostenta una certa sicurezza e respinge al mittente le critiche su una presunta crisi di leadership. Ecco le parole del team principal della McLaren, riportate da ESPN F1: “Sono rilassato e a posto con la coscienza. Svolgo il mio lavoro con passione, questo lo rende gradevole al mio cuore. Ovviamente mi dispiace quando le cose non vanno per il verso giusto, ma sono situazioni da mettere nel bilancio. Qualcuno cerca di farmi passare come l'anello debole del gruppo, ma non presto troppo orecchio a queste dicerie”.

mclaren f1 mp-28 2013
mclaren f1 mp-28 2013
mclaren f1 mp-28 2013
mclaren f1 mp-28 2013

Foto | Getty Images (tutti i diritti riservati)

  • shares
  • Mail