Melbourne, 2 sessione di libere



Seconda sessione di prove libere sul circuito Australiano di Melbourne, la Ferrari si presenta con le ali anteriori modificate, dopo che a Sepang era scoppiato un mezzo caso riguardo lo spostamento dei flap sul piano orizzontale: evidenziato dalle riprese televisive. Ormai la questione sembra essere superata, ma dimostra come i tecnici delle varie squadre, siano attenti in maniera morbosa ad ogni elemento che possa dare adito ad un miglioramento delle caratteristiche aerodinamiche. Altro elemento importante per la Ferrari è che probabilmente si è venuti a capo dei problemi di motore palesati a Sepang, all’origine del problema sembra essere uno spinotto di biella che mal si sposa con la sua sede, unito ha un problema di lubrificazione, sempre in quell’area. Però la Ferrari ha cambiato entrambi i motori in Malesia, è questo può dare ancora qualche apprensione, sostituirli con quelli modificati significherebbe perdere dieci posizioni in griglia, e su un circuito cittadino la cosa è da valutare attentamente.

Andiamo alle prove il miglior tempo è ancora una volta di Anthony Davdson- Honda: ormai sta diventando una consuetudine, seguono Wurz – Williams, e il sempre veloce Kubica – BMW. Un po’ più indietro i big, Button 4°, Alonso 5°, Schumacher 6°, e Raikkonen 7°, parecchi gli errori, con testacoda e uscite di pista, protagonista anche il nostro Liuzzi che ha picchiato duro contro le barriere, incidenti anche per Albers e Ide.



Raikkonen 7°



Il veloce Kubica 3°

[Foto del titolo: il flap modificato della Ferrari]

[Foto: motorsport.com]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: