Formula 1: tutti i risultati delle gare e la classifica

Sebastian Vettel ha dominato il Gp del Bahrain, conquistando il successo, davanti alle due Lotus di Raikkonen e Grosjean.

L'ordine d'arrivo del Gp del Bahrain:

1. S. Vettel (Red Bull)
2. K. Raikkonen (Lotus) a 9"1
3. S. Grosjean (Lotus) a 19"5
4. P. Di Resta (Force India) a 21"7
5. L. Hamilton (Mercedes) a 35"2
6. S. Perez (McLaren) a 35"9
7. M. Webber (Red Bull) a 37"2
8. F. Alonso (Ferrari) a 37"5
9. N. Rosberg (Mercedes) a 41"1
10. J. Button (McLaren) a 46"6
11. P. Maldonado (Williams) a 66"04
12. N. Hulkenberg (Sauber) a 72"9
13. A. Sutil (Force India) a 76"7
14. V. Bottas (Williams) a 81"5
15. F. Massa (Ferrari) a 86"3
16. D. Ricciardo (Toro Rosso) a 1 giro
17. C. Pic (Caterham) a 1 giro
18. E. Gutierrez (Sauber) a 1 giro
19. J. Bianchi (Marussia) a 1 giro
20. M. Chilton (Marussia) a 1 giro
21. G. Van der Garde (Caterham) a 1 giro
J. Vergne ritirato

Classifica mondiale piloti:

1. S. Vettel 77 punti
2. K. Raikkonen 67
3. L. Hamilton 50
4. F. Alonso 47
5. M. Webber 32
6. F. Massa 30
7. R. Grosjean 26
8. P. di Resta 20
9. N. Rosberg 14
10. J. Button 13

Classifica mondiale costruttori:

1. Red Bull 109 punti
2. Lotus 93
3. Ferrari 77
4. Mercedes 64
5. Force India 26
6. McLaren 23
7. Toro Rosso 7
8. Sauber 5

Gp Bahrain F1 2013: doppietta Ferrari nelle prime libere

Inizia nel migliore dei modi il weekend del Bahrain per la Ferrari. La prima sessione di prove libere della quarta gara stagionale, infatti, ha visto le due rosse nelle prime due posizioni: Felipe Massa è stato il più veloce in pista, con il crono di 1’34”487, mentre il suo compagno di squadra Fernando Alonso ha chiuso con 77 millesimi di ritardo. Le due rosse sono uscite solo nella seconda parte della sessione, piazzando velocemente i migliori crono.

C’è stato anche qualche problema di trazione per la F138, che nel complesso ha completato 30 giri sulla pista di Sakhir (11 tornate per il brasiliano, 19 per lo spagnolo). Molto vicino ai ferraristi si è piazzato anche Nico Rosberg (a 0”134), mentre le due Red Bull si sono piazzate leggermente più distanti con Sebastian Vettel al quarto posto e Mark Webber al settimo, quest’ultimo ad oltre sei decimi.

Si rivede nelle prime posizioni anche la McLaren, con un Jenson Button in sesta posizione, mentre è apparsa un po’ in ritardo la Lotus, con il nono posto di Kimi Raikkonen ed il decimo di Romain Grosjean. Ora le monoposto torneranno in pista alle ore 13, per la seconda ora e mezza di lavoro di questo venerdì, quando la pista sarà sicuramente più gommata e le scuderie faranno, come di consueto, anche alcune prove di long run.

I TEMPI DELLE PRIME PROVE LIBERE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: