Quattro gare per il C.I. GT a Magione


Saranno ben quattro le gare in programma nel 3° appuntamento del Sara GT Campionato Italiano Gran Turismo in programma nel prossimo fine settimana all’autodromo Borzacchini di Magione. Per assicurare la massima sicurezza in pista ed il regolare svolgimento della competizione, infatti, considerata la modesta lunghezza del tracciato umbro e l’elevato numero di equipaggi (34), le due gare inizialmente previste sono state raddoppiate con due frazioni di 48 minuti più un giro per la GT2 e altrettante per le altre classi GT3, GT 4 e GT Cup che scenderanno in pista raggruppate.

Nella classe maggiore, la GT2, il portacolori dell’Autorlando Cruz Martins (Porsche 997) dovrà difendere la prima posizione in classifica dagli attacchi di un nugolo di Ferrari F 430 capitanate dai due equipaggi dell’Edilcris, Mugelli-Balzan e “Linos”-Mediani, che inseguono il pilota portoghese ad un solo punto e dai portacolori della Villorba Corse, Moncini-Caffi, staccati in classifica di appena due lunghezze. Anche nelle due gare di Magione, Cruz Martins sarà affiancato dal tedesco Wolf Henzler, autentico protagonista della vittoria in gara-2 al Mugello, candidandosi così nuovamente per il gradino più alto del podio. Tra i protagonisti attesi, scenderanno in pista al Borzacchini Busnelli-Lancieri (Ferrari F 430-Playteam SaraFree), vincitori al Mugello di gara-1, Tavano-Aguas (Ferrari F 430-Advanced Engineering), a ridosso dei primi in graduatoria generale, e Plati-Postiglione (Ferrari F 430-Easy Race), grandi protagonisti sul tracciato toscano della prima frazione di gara.

Nella GT3 è prevista a Magione una new entry, quella della Corvette, che andrà ad aumentare il prestigio della serie tricolore. A portare in pista la vettura americana sarà un equipaggio ancora da definire con i colori del Team Crinelli, che se la dovrà vedere con le Dodge Viper dell’equipaggio leader di classe, Perlini-Ardigò (Scuderia Giudici) e di Sangiuolo-De Pasquale (La Torre), staccati in classifica di appena un punto. Da tener d’occhio dopo le due vittorie del Mugello sono, inoltre, Piccini-Grassotto (Lamborghini Gallardo-Mik Corse), in grande recupero dopo la sfortunata prestazione della gara inaugurale di Monza, che in classifica inseguono i compagni di squadra Sbirrazzuoli-Romano. Pronti ad un veloce riscatto dopo la sfortuna delle due gare di avvio della stagione saranno, inoltre, Kessel-Earle (Ferrari F 430-Kessel Racing), alla ricerca della prima vittoria stagionale. Una new entry anche nalla GT Cup grazie alla University Motors che debutterà nel tricolore GT con una Ferrari F 430 affidata a Checcoli-Emiliani, pronta a sfidare le vincenti Porsche 997 ben stabili nella parte alta della classifica provvisoria con Bellini-De Nora (Bonaldi Tech), Sala-Sada (Autorlando) e Pozzi-Cappelletti (Promospeed) nell’ordine.

Il programma del weekend umbro prevede le due sessioni di prove ufficiali dalle ore 10,20 alle 10,50 (1° turno) e dalle ore 14,50 alle 15,20 (2° turno) per le classi GT3, GT4 e GTCup e dalle 11 alle 11,30 (1° turno) e dalle 15,30 alle 16 (2° turno) per la classe GT2. Le quattro gare, della durata di 48’ più un giro, prenderanno il via domenica alle 9 e alle 16,20 (classi GT3, GT 4 e GT Cup) e alle 10,10 e alle 17,30 (classe GT2).

Via | ACI Sport Italia

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: