Cir, Rally del Salento: Rossetti comanda il day 1

rossetti_peugeot

I pordenonesi Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, su Peugeot 207 Super 2000, hanno chiuso saldamente al comando il “Day 1” del 42° Rally del Salento, vincendo sei delle dieci Prove Speciali in programma.

I due alfieri del Team Abarth, Navarra-D’Amore e Travaglia-Granai, hanno inserito le loro Grande Punto Super 2000 in seconda e terza posizione, dopo una lunga battaglia in famiglia. Proprio nella penultima PS (il terzo passaggio sulla “Miggiano”) un brivido ha percorso la schiena di Travaglia, protagonista di un’uscita di strada che non ha causato alcun problema all’auto, ma ha aumentato il gap.

Bella anche la gara di Andreucci e Andreussi su Mitsubishi Lancer Evo IX. L’equipaggio della Ralliart Italy si è aggiudicato tre scratch (PS 4, 7 e 10), dopo una piccola “divagazione” sulla prima PS di giornata che aveva fatto perdere secondi preziosi, ed ora è quarto assoluto.

La chiusura di giornata è coincisa con la Prova Speciale “La Conca” (PS 11) disputata sul tracciato omonimo e vinta da Navarra-D’Amore. Questa mattina, la partenza da Otranto del “Day 2” è fissata per le 09.31, alla volta degli stupendi paesaggi del Capo di Leuca. Tre le Prove Speciali in programma, sulle quali i concorrenti dovranno transitare due volte.

Si inizia con la “Specchia” di 13,25 Km, per poi passare alla P.S. più lunga del Rally, la “Palombara”, a ridosso del Mar Jonio, di 27,55 Km. La gara si concluderà dalla parte opposta, sul versante adriatico, con la P.S. “Ciolo” di 11,72 Km. Lo spettacolare arrivo ad Otranto, seguito dalla premiazione, è previsto per le ore 18.30 sulla pedana allestita a Porta Terra.

Classifica al termine del “Day 1”:

01. Rossetti – Chiarcossi (Peugeot 207 Super 2000) in1h 18’ 26”7
02. Navarra – D’Amore (Grande Punto Abarth Super 2000) a 18”4
03. Travaglia – Granai (Grande Punto Abarth Super 2000) a 32”4
04. Andreucci – Andreussi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 40”1
05. Cantamessa – Capolongo (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’56”0
06. Cavallini – Zanella (Peugeot 207 Super 2000) a 2’06”1
07. Longhi - Imerito (Subaru Impreza N14) a 2’09”0
08. Gamba-Inglesi (Renault Clio R3C) a 3’35”8

Via | Ufficio stampa

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: