F1: Sebastian Vettel, alla scoperta della pista di Sochi

Il tedesco, dopo la vittoria in Bahrain, ha fatto tappa in Russia, per visitare il nuovo tracciato, che ospiterà il circus dall'anno prossimo: "Sarà molto divertente".

Il prossimo anno, nel calendario del Mondiale di Formula 1, quasi sicuramente entrerà anche il Gp di Russia: si correrà a Sochi, dove verranno anche disputate le Olimpiadi invernali. Mentre sono ancora in corso i lavori per completare l'autodromo, il primo a testare la nuova pista è stato Sebastian Vettel, nell'ambito di un evento, organizzato dalla Infiniti proprio per far aumentare l'interesse nei confronti di questa corsa.

Il vincitore del Gp del Bahrain e l'ex pilota David Coulthard hanno effettuato un giro di pista, ovviamente a bordo di una vettura stradale (l'Infiniti FX Vettel Edition), e le considerazioni del campione del mondo sono apparse piene di entusiasmo. "E' un grande privilegio essere il primo pilota di Formula 1 a visitare questa nuova sede - ha detto - Capisco già che sarà un circuito molto divertente, dove guidare con una monoposto da F1".

"Il posto è impressionante, non vedo l'ora di tornarci l'anno prossimo per il Gran Premio", ha concluso il pilota tedesco. Gli organizzatori russi hanno completato un accordo con Bernie Ecclestone per i prossimi sette anni, anche se deve ancora essere definita la data della gara. L'impianto dovrebbe venire completato entro il luglio 2014, si ipotizza il mese di ottobre o novembre per la disputa del Gran Premio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail