24 Ore di Le Mans: vince l'Audi davanti a due Peugeot

audi, kristensen

E' stata l’Audi a vincere la 76ma edizione della 24 Ore di Le Mans, ripetendosi per l'ottava volta in nove partecipazioni. La R10 di Kristensen, McNish e Capello ha scritto il suo nome nell'albo d'oro della leggendaria sfida francese, il cui fascino non tramonterà mai. Sul circuito della Sarthe, l'equipaggio dei "Quattro Anelli" ha preceduto le Peugeot di Genè, Minassian, Villeneuve e di Montagny, Zonta e Klien.

Il primo dei due prototipi francesi è giunto nello stesso giro, con 4'31" di scarto dal battistrada; l'altro ha pagato uno svantaggio di due tornate, a dimostrazione della durezza della battaglia. In classe LMP2 il gradino più alto del podio è andato alla Porsche RS Spyder di Van Merksteijn, Verstappen e Bleekemolen, data per favorita già alla vigilia. Fra le GT1 ha prevalso l'Aston Martin di Brabham, Turner e Gargia, mentre in GT2 il successo è andato alla Ferrari F430 di Salo, Melo e Bruni.

Le sorti della gara sono state condizionate dalla pioggia. Il suo arrivo nel corso della notte (attorno alle 4) ha dato una svolta alla sfida, partita nel segno delle creature di Sochaux. Ne ha tratto giovamento l'Audi, abituata ad affrontare con perizia e sangue freddo le imprevedibilità meterologiche. Il discreto vantaggio accumulato da Allan McNish, Dindo Capello e, soprattutto, da Tom Kristensen ha costretto la Peugeot ad affidarsi a tattiche rischiose, che non hanno prodotto i frutti sperati.

Da rimarcare, comunque, il perfetto controllo di Minassian che, sul bagnato e con le gomme slick, ha deliziato il pubblico con spettacolari controsterzi. In generale si può dire che le vetture del "Leone Rampante" sono state più veloci, ma le rivali di Ingolstadt hanno palesato una migliore efficienza sull'asfalto inondato, minori consumi ed ottima versatilità. Entrambe le squadre meritano l'ammirazione degli appassionati, ai quali hanno regalato emozioni a profusione.

Clicca sull'immagine e scegli l'opzione alta risoluzione per vedere l'ordine d'arrivo:


Via | Paddock.it F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
163 commenti Aggiorna
Ordina: