WTCC: in gara 2 a Brno Tarquini vince, Zanardi secondo


Gli ulteriori 10 giri di gara 2 a Brno regalano ancora soddisfazioni ai piloti italiani con la vittoria di Gabriele Tarquini e il secondo posto di Alex Zanardi, che è salito sul podio dopo aver vinto gara 1.

Alla partenza il poleman Yvan Muller conduceva su Tarquini e Thompson, ma era Robert Huff il più rapido guadagnando tre posizioni, da ottavo a quinto, dietro a Porteiro che da settimo arrivava subito in quarta posizione. Dopo poche curve l'italiano della Seat, pur appensantito da 55 kg di zavorra, ha scalzato il compagno di marca dalla testa della corsa e ha costruito un solido vantaggio.

Zanardi, dopo alcune manovre vincenti su Rydell, Jorg Muller ed Huff, si è liberato dapprima di Thompson al quinto giro, bravissimo in occasione del sorpasso a mantenere la traiettoria con l'auto in derapata a causa di una sportellata della Chevrolet, e poi nella tornata successiva di Yvan Muller, colmando il gap con il battistrada Tarquini, che si difendeva alla grande nelle ultime curve dal grintoso attacco del connazionale.

Sul terzo gradino del podio saliva Huff, ma un controllo alla sua Lacetti nelle verifiche del dopo gara rivelava un giunto della barra antorollio anteriore non conforme, pertanto il britannico veniva escluso dalla classifica a vantaggio di Augusto Farfus.

Nella prossima gara dell'Estoril Stefano D'Aste e Franz Engstler dovranno scontare una penalizzazione di 10 posizioni in griglia perché giudicati responsabili di contatti scorretti rispettivamente con lo stesso Engstler e con Tiago Monteiro.

Qui i risultati di gara 2.

Via | FIA WTCC

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: