Civm, Leo Isolani grande protagonista ad Ascoli

ascoli

L'’aria delle Marche, evidentemente, è rigenerante. Gli effetti sono efficaci per Leo Isolani che alla 47ª edizione della Coppa “Paolino Teodori” di Ascoli Piceno si esalta con una delle gare più belle della stagione.

Il bravo pilota locale appare già molto aggressivo nelle prove. L'’ottimo feeling con la corsa di “casa” ed un set-up alla sua Ferrari 575 GTC particolarmente indovinato lasciano intendere la chiara intenzione di voler dominare.

E lo spettacolo sulle montagne ascolane prosegue anche durante le manche di gara. Un tracciato misto di allunghi, curve impegnative e tornanti spettacolari. Cinque chilometri di assoluto valore, da coprire con due salite che Leo Isolani affronta con determinazione assoluta, staccando il suo rivale per un totale di 4 secondi, nonostante un fondo di gara particolarmente insidioso per il persistere dell'’incertezza meteo in questo capriccioso inizio d'’estate.

Risultato quindi ancor più eccellente, se si considerano le difficoltà di inizio stagione, utili comunque per lavorare con intensità sulla messa a punto della “rossa” di Maranello. Un impegno costante e assoluto da parte dell'’Isolani Racing Team che continua a rappresentare il piccolo segreto del successo di Leo Isolani pilota.

Prosegue sulla strada del successo e della continuità anche la corsa del laziale Stefano Pierdomenico.

Ad Ascoli, il secondo pilota del Team termina la sua gara in terza posizione nel gruppo GTM conquistando il primo posto di classe GT2 con la Ferrari 360 NGT.

Ancora una corsa maiuscola per il cosentino Giacomo Fiertler, giunto al 4° posto in gruppo GTM e leader in classe GT4, al volante della Ferrari 360 Challenge, con la quale ha condotto una gara esemplare e completamente in attacco sin dalle prove.

Il successo su tutta la linea consente a Leo Isolani di incamerare punti preziosi nella classifica generale del GTM. La possibilità di scalare posizioni in classifica c'’è ancora ed i piloti della Isolani Racing Team hanno tutta l’'intenzione di spingere al massimo sull'’acceleratore e regalare ancora emozioni a tutti i loro fans.

Prossimo appuntamento il 28 - 29 giugno in Trentino, per la 58° Trento-Bondone, una delle cronoscalate più prestigiose d'Italia. Ne vedremo delle belle.

Via | Ufficio stampa

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: