Domenicali: "Ho perso anni di vita in Francia". Forse un nuovo motore per Raikkonen

stefano domenicali

Le fasi finali del Gran Premio di Francia hanno messo i brividi negli uomini della Ferrari. La rottura degli scarichi della F2008 di Kimi Raikkonen non dava infatti nessuna garanzia sul taglio della linea del traguardo. Una vera fonte di ansia per i box del "cavallino rampante".

Questo stato d'animo, fatto di fiducia e tensione, è ben espresso da Stefano Domenicali: "Sicuramente eravamo molto preoccupati. È stata una lunghissima gara da portare a termine, abbiamo perso molti anni e molti capelli. Ma fa parte del gioco. In quelle condizioni non so quanto sarebbe durato il motore di Kimi, poteva fermarsi da un momento all'altro".

Per fortuna il propulsore ha tenuto fino al termine, consentendo alla squadra di Maranello di tirare un respiro di sollievo. A questo punto, però, sembra abbastanza verosimile la sua sostituzione in vista della gara che il 6 giugno si svolgerà sul circuito di Silverstone: "È molto probabile che sarà così - continua Domenicali - ma ci giocheremo il bonus che ci consente di non perdere posizioni in griglia".

Via | Puntosport.net

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: