La 207 di Rossetti al Rally di Ypres per difendere due primati

rossetti_peugeot

Venerdì e sabato prossimo si disputerà in Belgio il Rally di Ypres, gara valevole sia per l’Intercontinental Rally Challenge sia per il Campionato Europeo Rally FIA 2008, che attualmente vedono al comando la 207 Super 2000 affidata a Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi. Per l’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia, che è al vertice anche della classifica del Tricolore, si tratterà di un ritorno sulle difficili strade che hanno visto la sua vittoria al debutto nel 2007.

Poiché il principale obiettivo stagionale era e resta l’Italiano Rally, la coppia friulana potrà correre senza l’assillo del risultato, anche se, ovviamente, punterà a conservare la propria leadership nei due campionati e ad allungare la serie positiva che nel solo 2008 li ha visti conquistare 3 vittorie (Turchia, Portogallo, Targa Florio) e 4 secondi posti in 7 gare sinora disputate.

Eccezionale il panorama degli iscritti, con ben 19 Super 2000 e 28 Gr.N 4x4 al via. Fra le Super 2000: 10 Peugeot 207, 6 Abarth Grande Punto, 2 Volkswagen Polo e la debuttante MG affidata all’inglese Higgins.

I principali favoriti della gara sono, oltre a Rossetti, Kopecky (CZ), Sthol (A), Loix (B), Vouilloz (F), Snyers (B), Tirabassi (F), Solowow (PL) e Toth (H) con le Peugeot; le Abarth ufficiali di Basso e Alen e quelle di Auriol (F), Solà (E), Travaglia, Fontana e Isik (TR), Bruneel (B) con la Mitsubishi, Casier con la Vw e Munster con la Subaru.

Le classifiche prima del Rally di Ypres

Intercontinental Rally Challenge (dopo 2 gare su 10)

Piloti:

1. Rossetti (Peugeot) 20 punti
2. Vouilloz (Peugeot) 14
3. Kopecky (Peugeot) 12
4. Alen (Abarth) 6
5. Travaglia (Abarth) e Basso (Abarth) 5

Costruttori:

1. Peugeot 36 punti
2. Abarth 16
3. Mitsubishi 5

Campionato Europeo Rally FIA (dopo 4 gare su 10)

Piloti:

1. Rossetti (Peugeot) 32 punti
2. Solowow (Peugeot) 28
3. Fontana (Abarth) 21
4. Isik (Abarth) 20
5. Travaglia (Abarth) 19
6. Donchev (Mitsubishi) 14

Via | Press Office

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: