Kubica: "Siamo troppo lontani dai top team"

kubica

Robert Kubica, dopo i test di Silverstone, ammette che la sua posizione in classifica non è solo il frutto del suo rendimento, ma anche delle disavventure dei piloti Ferrari e McLaren: "Questo è il motivo per cui sono ancora lì, ma se inizieranno a non avere problemi e a non fare errori sarà molto difficile tenere il loro passo".

Una dichiarazione che, ancora una volta, conferma la modestia e il realismo del polacco, molto più umile di tanti suoi colleghi. Per Kubica non è detto che le cose possano migliorare, visto che la Bmw Sauber ha imboccato una strada sbagliata, perdendo la scia dei migliori.

Dopo il quinto posto in Francia, Robert non nasconde il suo pessimismo in chiave mondiale: "Non siamo rimasti con Ferrari e McLaren. Sembra che non abbiamo progredito abbastanza e il gap è piuttosto grande, a Magny-Cours era di quasi un secondo. Ad essere onesto, con la nostra vettura, anche con le migliori prestazioni possibili il risultato di merito più alto è il quinto posto. E non è abbastanza".

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: