WTCC: acuto di Thompson nei test di Monza con la Honda


Nell'ultimo dei sei test stagionali che si è tenuto a ieri Monza, a due settimane di distanza dalla prossima prova dell'Estoril, arriva la sorpresa: il miglior tempo di James Thomson sulla Honda Accord Euro R Super 2000 della N.Technology.

Su un tracciato veloce come quello brianzolo sono quasi sempre sono le trazione anteriore a mettersi in luce, ma questa volta il miglior crono ottenuto dal pilota inglese in 2:00.918 conferma i miglioramenti della vettura giapponese, che in gara 1 nell'ultima prova di Brno aveva ottenuto il suo miglior risultato della stagione con un settimo posto.

"Abbiamo avuto una buona giornata, anche se non abbiamo completato tanti giri come le altre squadre perché abbiamo fatto grossi cambiamenti sull'auto durante i run, ma è stato meglio così. Prendiamo questo risultato come una buona prova dei miglioramenti che stiamo facendo. Passo dopo passo torneremo ai livelli a cui eravamo abituati", ha commentato Thompson.

Il tempo del britannico è arrivato in mattinata, con una temperatura vicina ai 30 gradi, mentre il miglior tempo del pomeriggio è stato firmato da Tom Coronel sulla Seat Leon a benzina con 2:00.940, comunque al di sotto del crono di Thompson di 0.022 secondi. Terzo tempo per Alain Menu sulla Chevrolet Lacetti, che ha girato in 2.00:946, mentre il migliore degli uomini BMW è stato Andy Priaulx col quarto tempo in 2:01.214. Quinto e migliore fra i motorizzati diesel Jordi Gené in 2:01.298.

Via | FIA WTCC

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: