Civm, Trento-Bondone: ottimo bottino per Isolani Racing Team


Duecentocinquanta vetture, un'’ottima affluenza di pubblico, una giornata caldissima. Questo (e molto altro) è stata’ la 58ª Trento/Bondone, vinta da Christian Merli: un’'edizione che non ha risparmiato emozioni e che ha visto ancora una volta tutte le Ferrari dell'Isolani Racing Team sul podio.

Successo pieno per Stefano Pierdomenico che, con la Ferrari 360 NGT, ha centrato sia la vittoria di gruppo GTM che quella di classe GT2 . Un risultato ancor più rilevante se si tiene conto delle condizioni meteo non propriamente ottimali, viste le elevate temperature che hanno causato dei problemi tecnici alla vettura durante le prove.

Ma il lavoro paga e la squadra condotta dal diesse Manuela Mascoli lo sa bene. Gran tempo di Leo Isolani in una gara tutt'’altro che facile per la sua Ferrari 575 GTC. Allunghi mozzafiato, tratti di asfalti viscido e sequenze di tornanti molto stretti, che Isolani ha affrontato con grinta quasi rallistisca, esaltando il pubblico e conquistando un ottimo 2° posto nella classifica europea GT, 3° nella classifica italiana GTM, aggiudicandosi anche il 1° posto di classe GT1.

Prestazione super anche per Giacomo Fiertler e la sua Ferrari 360 Challenge. Al debutto nella Trento/Bondone e alle prese con una dolorosa infiammazione alla spalla, Fiertler ha stretto i denti, facendo suo il 3° posto in classe GT4. Per Leo Isolani e la sua Scuderia non poteva esserci modo migliore per presentarsi all'’atteso appuntamento di domenica 6 luglio sul Terminillo, con la 45ª edizione della Coppa Carotti. Un'’altra occasione per confermare gli ottimi risultati di questa estate rovente.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: