La F1 si prepara alla notturna a Singapore ma per Ross Brown "rischio di problemi"

Ross Brown teme complicazioni per la prima gara in notturna della F1La sempre più combattuta Formula1 oltre al campionato in corso ha un altro bel grattacapo di affrontare: il GP in notturna a Singapore, una nuova "sfida" per ingegneri e tecnici delle varie scuderie - oltre che per i piloti ovviamente - che proprio nelle prossime due settimane visiteranno Singapore per cercare di capire a quali problemi tecnici andranno incontro nella prima gara in notturna della storia del circus.

Gara che ricordiamo è programma il prossimo 28 settembre, e fortemente voluta dai vertici del circus e della FIA, specialmente dopo il successo ottenuto dalla formula nella MotoGP. Un evento storico, ma ad oggi ancora ricco di insidie, come ha svelato Ross Brawn, direttore tecnico della Honda: "Cercheremo di capire le implicazioni prodotte dall'illuminazione. Penso che tutti i team manderanno qualcuno lì nelle prossime due settimane, molto presto, per avere un'idea delle proporzioni del tracciato che sarà acceso per noi per fare una valutazione e per capire.

Come gran parte delle squadre, abbiamo un simulatore cosicchè tenteremo di riprodurre queste condizioni, ma non conosceremo gli altri problemi che andremo ad affrontare fino a quando non saremo effettivamente lì."

A riguardo gli organizzatori hanno ovviamente ampiamente assicurato che il circuito sarà illuminato al meglio - sono stati preparati 1.500 proiettori - tanto che ci sarà un livello di luminosità sufficiente per garantire gli standard di alta definizione televisiva. A detta loro infatti il circuito sarà quattro volte più luminoso di uno stadio.

Un insidia in ogni caso, che andrà ad unirsi con quelle già intrinseche di un tracciato - che sarà percorso in senso anti-orario - che promette una gara molto dura, specie per quanto riguarda le gomme. Ed infatti sempre a detta di Brawn, la Bridgestone starebbe studiando una nuova mescola per un tracciato che vista l'ora e la mancanza del sole avrà un manto stradale decisamente più freddo del solito.

via | Yahoo Sport (grazie a GiulianoG per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: