Ecclestone: "I playboy come Hamilton giovano alla F1"

lewis hamilton

Negli ultimi tempi lo aveva criticato per gli errori in pista, ma adesso Bernie Ecclestone tesse l'elogio di Lewis Hamilton. Lo fa senza riferirsi alle sue capacità di guida, ma alle doti di playboy che ha dimostrato di avere.

A giudizio del boss della Formula 1, il pilota inglese della McLaren è un grande strumento di marketing per il Circus, grazie all'interesse che riesce a suscitare nei media in virtù dei tanti flirt che gli vengono attribuiti.

Dice Ecclestone: "Lewis è un promoter da sogno. L'immagine da playboy non mi dispiace. Anzi, sarei contento se la avessero anche altri piloti. Nella storia della Formula Uno ci sono sempre stati dei grandi protagonisti da questo punto di vista e Lewis sta diventando uno di loro".

Poi il manager britannico aggiunge: "Tutti vorrebbero un personaggio come Hamilton per promuovere il proprio sport nella maniera in cui lo fa lui. Purtroppo però capita spesso che i piloti siano troppo robotici e che non mostrino come sono fatti realmente. Per questo spero che ne arrivino ancora tanti come Lewis". Voi che ne pensate?

Via | Sportautomoto.info

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: