Megane II R26.R in azione al Ring


Ormai la "prova del Ring" è diventata il vero terreno del marketing dei modelli sportivi delle Case Automobilistiche, e ovviamente Renault - pronta a chiudere l’epoca della Megane II - presentando la cattivissima versione R26.R non ha mancato di dare in pasto agli appassionati una bella prova sul vecchio Nurburgring della sua ultima nata, tanto per far vedere di cosa è capace.

E la R26.R - nata espressamente per il massimo divertimento nei track day - si è comportata decisamente bene, facendo segnare un notevole 8.17 pur disponendo di “soli” 230Cv. Il merito? Sicuramente a partire dei 126 chili in meno della vettura, che partiva pur sempre da una valida base di partenza quale era la versione RS.

La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R


La Renault Megane R26.R

Tanto che il motore 2.0 Turbo è rimasto fermo a quota 230 cavalli e 310Nm di coppia, ma che grazie alla dieta hanno portato le prestazioni a qualcosa come 6.0 secondi netti per raggiungere i cento all’ora e 25.9 per i 1000 metri. Purtroppo, dei 450 esemplari previsti nessuno avrà il piacere di attraversare le Alpi con di direzione Italia.


La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R
La Renault Megane R26.R

via | Autoblog

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: