Alessandro Bettega all’assalto del Finland Rally

alessandro bettega

Alessandro Bettega, dopo il ritiro al Rally di Giordania e la stupenda piazza d’onore al Rally Italia-Sardegna, riprende il cammino nel Fia Junior Rally Championship, affrontando la quarta prova della serie, il Finland Rally, sempre affiancato da Simone Scattolin.

Adesso che la Renault Clio R3 di TRT, seguita in campo gara dal Power Car Team di Munaretto e da tecnici di Renault Sport, è a posto di assetto, il pilota trentino si sente in grado di qualsiasi exploit: "Naturalmente la R3 non può essere tecnicamente all’altezza della Citroen C2, della Suzuki Swift e neppure della Clio, vale a dire le vetture al top tra le Super 1600".

"La mia auto ha una concezione tecnica diversa e giocoforza paga dazio, però è questa la vettura Renault del futuro e mi sta piacendo moltissimo. Adesso che sulla terra siamo riusciti a trovare il giusto set up, risulta veloce e anche divertente. E’ in grado di dare tante soddisfazioni".

Parlare di tattica in una corsa lunga e impegnativa come il Rally di Finlandia è pressoché impossibile. "Partiremo con il nostro passo - conclude il driver di TRT - e poi lo adatteremo a seconda delle esigenze di classifica. Di certo al Finland Rally non c’è mai nulla, per cui vedremo strada facendo".

Il Neste Oil Rally Finland scatterà da Jyvaskyla giovedì 31 luglio alle ore 19,00. In serata è prevista solo la prova spettacolo di Killeri, dopodiché, auto in parco chiuso. Il rally ripartirà il giorno successivo, venerdì 1 agosto, alle ore 6,30. Nel corso della giornata verranno disputate 10 prove speciali, la più lunga delle quali sarà Jukojarvi, di 22,28 km.

La seconda tappa si svolgerà sabato 2 agosto a partire dalle ore 6,00. In programma altre 10 prove speciali, la più lunga sarà Juupajoki, di 21,13 km. La terza e ultima tappa si correrà domenica 3 agosto a partire dalle ore 8,20. I concorrenti si misureranno su tre prove speciali, compresa la più lunga del rally, Lankamaa, di 23,09 km. Complessivamente le prove speciali sono 24, tutte su terra, per 340,42 km.

Classifica Fia Junior Rally Championship dopo tre gare:

1. Ogier (Citroen C2) punti 24
2. Kosciuszko e Gallagher 16
4. Burkart 11
5. Bettega e Molder 8
7. Albertini 7

Via |Comunicato stampa

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: