TRA: il successo nel Rally d'Oltrepò va a Felice Re

felice re

E' stata una sfida davvero impegnativa il Rally d'Oltrepò che, dopo dieci speciali molto tirate, ha consegnato la vittoria a Felice Re, su Citroen Xsara Wrc Errepi Racing. Il suo passo determinato ed efficace gli ha consentito di navigare a un'andatura spesso inaccessibile ai rivali, che si sono dovuti accontentare delle posizioni di rincalzo.

Alle sue spalle si sono piazzati Paolo Porro (Ford Focus Wrc Giesse Promotion) e Matteo Musti (Peugeot 307 Wrc Alberto Alberti), che hanno preceduto uno sfortunato Marco Silva, costretto con la sua Peugeot 307 Wrc Giesse Promotion ad accontentarsi della quarta piazza, dopo la foratura alla gomma anteriore destra e l'arrivo di alcuni problemi tecnici.

Il successo nel Trofeo d'Italia Rally GT è andato a Patuzzo e Martini, con la Porsche 911 GT3 Rs, davanti alla Ford Mustang di Ravaglioli e Villa. Prova da dimenticare per Alfonso Di Benedetto, leader del gruppo N, che si è dovuto ritirare dopo diverse forature. La vittoria di categoria è andata a Bulgarini, su Mitsubishi Lancer.

Classifica Rally Oltrepo:

01. Re - Bariani (Citroen Xsara WRC) in 1h22’12”4
02. Porro - Cargnelutti (Ford Focus WRC) a 19’7”
03. Musti – Zanella (Peugeot 307 Wrc) a 41’6”
04. Silva - Pina (Peugeot 307 WRC) a 1’17’2”
05. Botta – Capolongo (Subaru Impreza Wrc) a 1’48’8”
06. Tagliani – Pericotti (Peugeot 206 Wrc) a 5’12”
07. Broccoli – Bollito (Renault Clio R3) a 5’56
08. Vescovi – Guzzi (Renault Clio R3) a 6’21”7
09. Gasperetti Ferrari (Renault Clio R3C) a 6’47’1
10. Volpin – Barbieri (Grande Punto Abarth) a 7’32”8

Via | Sportautomoto.info

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: