F1 - Gp Canada 2013: Vettel "Una delle gare più belle"

Il campione del mondo cerca l'allungo nella prova di Montreal, ma non è mai uscito vincitore sul circuito canadese: "Mai più vista tanta pioggia come nel 2011"

Sebastian Vettel si presenta a Montreal, per l'ennesima volta, da leader del Mondiale, con 21 punti di vantaggio su Raikkonen e 29 su Alonso. Il pilota tedesco cerca un ulteriore allungo nel Gp del Canada, una pista da lui molto gradita: "Il circuito ha un bel ritmo ed è una delle gare più belle dell'anno". Come hanno fatto altri piloti, anche il campione del mondo sottolinea la grande atmosfera: "La città vive la Formula 1 tutta la settimana e ci fa sentire speciali".

Nonostante questo entusiasmo, il Gilles Villeneuve è uno dei pochi circuiti in cui Vettel non ha mai tagliato per primo il traguardo sotto la bandiera a scacchi, anche se c'era andato molto vicino due anni fa: "E' stata una delle gare più folli - ricorda il tedesco - C'era tantissima pioggia, non ne ho visto più così tanta da allora, ero davanti a mezzo giro dalla fine, poi ho commesso l'errore che ha compromesso la vittoria".

"Queste però sono le corse e probabilmente è stato bello per i tifosi non sapere chi vince fino all'ultimo secondo", ha concluso il pilota della Red Bull. Lo scorso anno il tedesco dominò le qualifiche, conquistando la pole position, per poi chiudere al quarto posto la gara, per una strategia non perfetta ed alcuni problemi con gli pneumatici.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail