Caso test Mercedes-Pirelli: il 20 giugno l'udienza al Tribunale Internazionale

Annunciata la data di inizio del procedimento, mentre la sentenza verrà data "il prima possibile, dopo il termine dell'udienza"

La FIA ha annunciato ufficialmente la data dell'udienza di Mercedes e Pirelli, davanti al Tribunale Internazionale della Federazione automobilistica: giovedì 20 giugno. In quel giorno, la scuderia tedesca e la casa di pneumatici italiana dovranno fornire le proprie spiegazioni alla corte, per quel test segreto svolto a Barcellona dal 15 al 17 maggio scorso, con l'utilizzo della monoposto del 2013, contro il regolamento.

La sentenza non sarà data immediatamente, ma "il più presto possibile, dopo l'udienza". Comunque, tempi quasi certamente più rapidi, rispetto ai 45 giorni previsti dal regolamento base. Se Mercedes verrà ritenuta colpevole, sono varie le possibilità di sanzioni: da una semplice multa, fino all'esclusione dal Mondiale 2013, passando per punizioni intermedie come la penalizzazione di punti nella classifica costruttori.

Il caso, come ricordiamo, è scoppiato nel corso del weekend di Montecarlo, quando è venuto alla luce questo test, rimasto segreto per due settimane. Ferrari e Red Bull si sono subito affrettate a presentare una protesta ufficiale, subito presa in considerazione dalla FIA e portata al Tribunale Internazionale. Tra qualche settimana conosceremo la conclusione di una vicenda, che ha avvelenato il clima nel paddock della Formula 1.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: