F1, Horner onorato con l'Order of the British Empire

I successi di Christian Horner in Formula 1, come manager della Red Bull, si sono tradotti per lui in un’importante onorificenza: l’OBE (Order of the British Empire), assegnato a chi si è distinto, tenendo alti i colori del Regno Unito su scala globale.

Il boss del team di Milton Keynes è stato scelto per i suoi meriti nel motorsport, avendo occupato il ponte di comando della Red Bull durante il ciclo felice che ha portato le “lattine volanti” alla gloria iridata, sia fra costruttori che tra piloti, negli ultimi tre Campionati del Mondo di Formula 1.

Queste le sue parole, riportate da Planet F1: "Sono naturalmente scioccato. Questo riconoscimento è giunto un po’ inaspettato, incredibile davvero. Mi sento molto onorato di ricevere una simile gratifica. Essere in compagnia di uomini e donne che hanno raggiunto grandi traguardi per il paese è qualcosa di molto, molto speciale".

"Questo –aggiunge Horner- premia un forte impegno nello sport motoristico, sigillato da ottimi risultati. Guardando la lista delle persone che hanno beneficiato di questo premio, si trovano i nomi di molti personaggi davvero importanti. Sono enormemente felice di far parte della prestigiosa comitiva".

Horner è il secondo uomo del Circus a far parte dell'Ordine dell'Impero Britannico dopo il guru della progettazione Adrian Newey, cui il privilegio era toccato nel 2012.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail