F1, Williams: Bottlas si adatta meglio di Maldonado

Le differenze fra Pastor Maldonado e Valtteri Bottas? Il colombiano sa ottenere qualche decimo in più sul giro singolo, ma il finlandese è più versatile e capace ad adattarsi alle varie contingenze. Parola di Xevi Pujolar, responsabile motori della scuderia Williams.

2013_valtteri_bottas

L’exploit delle ultime qualifiche ha trascinato Valtteri Bottas fuori dall’anonimato. Il pilota finlandese si è meritato e goduto le lodi da parte dei colleghi e dei commentatori, raccogliendo così la prima vera soddisfazione da quando corre in Formula 1. Parole al miele gli sono rivolte anche da Xevi Pujolar, responsabile per i motori della scuderia Williams, secondo cui il 23enne di Nastola vanta maggiori caratteristiche di flessibilità e versatilità rispetto al compagno di team Pastor Maldonado. “Sono entrambi decisamente aggressivi – il suo commento –. Pastor è più specifico, ma Vallteri sa meglio adattarsi alle varie contingenze”.

“Allo stesso tempo entrambi sono capaci a preservare le gomme, anche se Pastor riesce sempre a tirar fuori qualche decimo sul giro lanciato – spiega ancora Pujolar, il cui parere è stato raccolto da PlanetF1 –. Abbiamo faticato maggiormente a risolvere i problemi sulla macchina di Maldonado piuttosto che sulla monoposto di Vallteri. Ora tutte le questioni sono risolte ed entrambi i piloti ci chiedono modifiche per lo più simili”.

Valtteri Bottas non ha ancora raccolto un punto iridato. Suo miglior risultato è l’11° posto nel GP di Malesia, oltre alla terza posizione conquistata nelle qualifiche del GP del Canada.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail