F1, Ferrari: Massa è tranquillo sul proprio futuro

Felipe Massa non avverte la tensione procurata dagli scarsi risultati, in particolar modo nelle ultime gare. Il pilota brasiliano si definisce tranquillo e non vede alcun pilota oggi nel circus che potrebbe sotituirlo. Il suo contratto scade al termine della stagione.

2013_felipe_massa

Felipe Massa ha per il momento raccolto solo 49 punti ed occupa la settima posizione della classifica piloti. Le sue prestazioni non si può certo dire siano state brillanti e convincenti, ad esclusione del terzo posto conquistato nel GP di Spagna. Il 32enne di San Paolo è comunque ottimista. “Sono tranquillo. Ritengo sia più utile avere un buon passo gara – ha commentato il pilota brasiliano –. Io ho già dimostrato di averlo ed in più mi sento bene con l’auto”. “Sono molto arrabbiato per quanto successo a Monaco, con le gomme e l’incidente – prosegue, intervistato da TotalRace –. Quell’episodio influisce sulla mia classifica”.

“A parer mio è giusto sostituirmi solo ingaggiando un pilota che garantisca un netto miglioramento rispetto ai miei risultati. Al momento ritengo però che non ci sia un pilota di questo tipo” commenta ancora Massa. Il pilota brasiliano – in Ferrari dal 2006 – dovrà chiarire la sua posizione contrattuale entro il termine della stagione, in virtù dell’accordo firmato nell’ottobre 2012 e valido solo per la stagione 2013. Il suo miglior risultato stagionale è il 3° del GP di Spagna, ma si è anche posizionato 4° in Austrialia, 5° in Malesia, 6° in Bahrain ed 8° in Canada. Fuori dalla zona punti in Bahrain (15°) ed a Monaco (ritirato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: