Imola pronta al WTCC con tanto di complimenti del delegato FIA

Whiting molto contento dei lavori di Imola. E si torna in pista!Buone, anzi ottime, notizia per la nostra amata pista di Imola. Come pubblica il comunicato rilasciato dalla Formula Imola, settimana scorsa sulla leggendaria pista emiliana ha fatto visista il delegato FIA per la sicurezza Charlie Whiting in vista della gara del FIA Wtcc attesa fra due weekend.

E la visita è stata di fatto "di piacere" visto che il circuito ha superato a pieni voti questo ultimo test e ora è davvero tutto pronto per l’ appuntamento con la prima gara mondiale della nuova Imola. Un risultato che accende l'entusiasmo, tanto che c'è già chi dice che niente è perduto neanche per la Formula1.

Ma prima di sognare godiamoci le ultime novità sull'autodromo, direttamente dal loro comunicato ufficiale che riportiamo qui di seguito:

I lavori? “EXCELLENT”
Profonda soddisfazione espressa questa mattina (il 3 settembre 2008 n.d.r.) dal Delegato Sicurezza F.I.A. per i lavori eseguiti all’Enzo e Dino Ferrari: E’ stato un sopralluogo quasi a sorpresa quello condotto questa mattina da Charlie Whiting, Delegato Sicurezza F.I.A., all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari.

Oggetto del sopralluogo è stata la verifica dell’esecuzione dei lavori, necessari al rilascio dell’omologazione di Grado 1T, richiesti dallo stesso Whiting e dagli Ispettori Sottocommissione Sicurezza di C.S.A.I., Giuseppe Invernizzi e Remo Cattini, in occasione dell’ispezione al rinnovato circuito, svoltasi lo scorso 17 giugno.

Le modifiche, eseguite a ritmo serrato durante i mesi estivi e conclusesi puntualmente nei tempi annunciati dal management di Formula Imola, hanno riguardato la ridefinizione del layout dell’ingresso della pit lane e l’ampliamento della via di fuga della Curva Piratella, oltre alla riasfaltatura del tratto di tracciato compreso tra l’uscita dei box e la fine della curva del Tamburello e vari approntamenti di sicurezza quali cordoli, banchine erbose e barriere di gomme.

“Excellent”, “brilliant” e “it couldn’t be better” sono state le espressioni utilizzate da Whiting relativamente ai lavori compiuti, che hanno ampliamente soddisfatto il Delegato F.I.A. e Remo Cattini, anch’egli presente al sopralluogo odierno.

Ora tutto sembra essere pronto per il FIA WTCC, il Campionato Mondiale Turismo che, sabato 20 e domenica 21 settembre, segnerà il ritorno del motorismo internazionale a Imola.

via | SportImola

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: