"Raikkonen non ha le palle per staccare tardi": Hamilton infuoca il pre Monza

Hamilton è arrabbiato: e attacca Raikkonen"If you don't have the balls to brake late then that is your problem". Frase che non lascia spazio a molte interpretazioni, e frase che Lewis Hamilton ha tirato fuori ieri nel corso delle interviste pre gara di un weekend Monzese che si prepara infuocato. Perchè il messaggio lanciato da un molto arrabbiato Hamilton è chiaro e tosto:

"Raikkonen? Non ha le palle per ritardare la frenata, frena troppo presto. Se non ha il coraggio è un problema suo. Non ha meno responsabilità di me per quello che è successo". Primo segnale di un weekend la cui atmosfera tutto lascia presagire diventerà ben presto bollente.

Alla vigilia del Gran Premio di Monza l'aria del paddock è tutt'altro che calma: il pilota inglese della McLaren non ha digerito la decisione dei giudici al termine della gara di Spa che gli è costata il primo posto a favore di Felipe Massa e a Monza si prevede una corsa bollente.

E Hamilton pare proprio pronto a vendere cara la pelle: "Io corro sempre per la vittoria ma questo forse puo' dare fastidio a qualcuno. Questo e' il mio approccio alle corse. A Spa ho fatto quello che dovevo fare, non ho compiuto infrazioni'', ha ribadito il britannico che ha poi giurato: "Faremo di tutto per attaccare e disputare una gara d'alto livello.

Quello che e' successo a Spa non condizionera' la mia prestazione. Io ho dimostrato quello che valgo. Non ho sentimenti di vendetta. Certo - ha aggiunto - sarebbe bello vincere la gara sulla pista dei nostri avversarsi''

Più tranquillo e sereno invece pilota finlandese della Ferrari, he in giornata è tornato anche lui sull'argomento più chiacchierato della settimana motoristica. Ma Kimi non ha cambiato di una virgola il suo giudizio sul pilota McLaren: "Ci sono delle regole e vanno rispettate. Noi piloti possiamo decidere solo come guidare. Lo stesso discorso vale per chi parla di steward professionisti. Io non voglio essere coinvolto in queste discussioni.

La penalità poteva essere inflitta a Monza? Boh, chiedetelo a chi ha preso le decisioni. Certo se fosse stata scontata a Monza avrei avuto forse più possibilità di vincere. Le giustificazioni di Hamilton? Non mi preoccupa cosa dicono gli altri piloti".

via | Gazzetta

  • shares
  • Mail
86 commenti Aggiorna
Ordina: